EMERGENZA COVID: prorogata a fine anno la scadenza dei documenti di identità e riconoscimento

La validità ai fini dell’espatrio della carta d'identià resta limitata alla data di scadenza indicata nel documento. Tra i documenti prorogati vi sono: carta d'identità, patente (compresi rinnovi, foglio rosa e revisione), contrassegno parcheggio disabili
proroga scadenza documenti di identità per emergenza Coronavirus

EMERGENZA COVID-19: PROROGA SCADENZA DOCUMENTI DI IDENTITÀ

Si informa che è prorogata al 31 dicembre 2020 la scadenza dei documenti di riconoscimento o di identità scaduti o in scadenza successivamente alla data del 17 marzo 2020, (data di entrata in vigore del  decreto legge n.18 del 17 marzo 2020).

La norma prevede la sostituzione delle parole "31 agosto 2020" con le parole "31 dicembre 2020", andando a modificare l'articolo 104 del decreto Cura Italia.

Attenzione: l'articolo prevede espressamente che «la validità ai fini dell'espatrio resta limitata alla data di scadenza indicata nel documento».

Per tale pratica occorre rivolgersi all'URP (si ricorda che fino al 30 agosto l'URP riceve solo su appuntamento), oppure prenotarsi sul sito dell'Unione Savena Idice https://agenda.uvsi.it/

Contatti:

Orari: dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 12.30; martedì dalle 15.00 alle 18.00; sabato dalle 9.00 alle 12.00

Dove si trova? Al piano terra della palazzina Municipale, in Viale della Repubblica 10, nell'atrio d'ingresso principale.

Contatti: tel. 051791377 E-mail: urp@comune.ozzano.bo.it  - PEC: comune.ozzano@cert.provincia.bo.it

 

 

 

Data dell'articolo: 

30 Luglio 2020