Difensore Civico

Il Difensore civico regionale è un organo autonomo e indipendente

Il Difensore civico regionale è un organo autonomo e indipendente istituito dalla Regione Emilia-Romagna nel 1984. Esprime pareri autorevoli sulle controversie tra cittadini e pubblica amministrazione e tratta annualmente centinaia di istanze. 
La sua competenza comprende sia Comuni, Province e Regione, sia i gestori di servizi pubblici – Enel, Hera, Acer, ferrovie, azienda sanitaria, diritto allo studio… - sia, infine, gli enti statali presenti sul territorio quali scuole, Inps, Inail, Università ecc..

E' possibile recarsi personalmente presso gli uffici del Difensore civico per consegnare documenti relativi a istanze già aperte oppure per chiedere informazioni in merito all'apertura di una nuova istanza nelle giornate di martedì pomeriggio e giovedì mattina, previo appuntamento da concordare con il personale telefonando ai numeri 051.527.5860/527.6382.

E' importante specificare chiaramente il proprio nome, cognome, indirizzo e recapito telefonico, nonché l’oggetto della chiamata, per consentire all'ufficio di mettersi successivamente in contatto per eventuali chiarimenti o informazioni.

Prima di presentare il reclamo, è necessario rivolgersi all’Amministrazione competente o al gestore del servizio che tratta la questione. L’intervento del Difensore civico è possibile solo nei casi in cui siano già stati fatti dei tentativi per rimuovere il problema e non ci sia stata risposta o la risposta non sia soddisfacente.

E' necessario allegare all'istanza copia del documento di riconoscimento, il reclamo scritto/il ricorso giudiziario o la descrizione di qualunque altra iniziativa intrapresa e qualsiasi altra documentazione si ritenga opportuna. La documentazione può essere inoltrata via e-mail all'indirizzo difensorecivico@regione.emilia-romagna.it o via fax al numero 051 527 5461.

Il Difensore risponde a tutte le istanze.

Nominato dall’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna nella seduta del 16 luglio 2013, il Difensore civico regionale è Gianluca Gardini.

Nato a Bologna nel 1965, Gianluca Gardini è Professore Ordinario di Diritto amministrativo presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Ferrara, Docente stabile di Diritto degli enti locali presso la Scuola di Specializzazione in Studi sull'Amministrazione Pubblica  (SP.I.S.A.) dell’Università di Bologna e Direttore scientifico delle rivista "Le Istituzioni del Federalismo".

Come raggiungere l'ufficio

L’ufficio del Difensore civico si trova in Viale Aldo Moro, 50 a Bologna, presso la sede dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna.

Note: 

Come contattarlo

Per ricevere informazioni, presentare un reclamo o fissare un appuntamento con il Difensore civico o con il suo personale è possibile: