Pagamenti e sistema tariffario

Il Servizio Unico Entrate comunale provvederà ad addebitare le quote dovute in base al sistema tariffario vigente ai genitori degli iscritti ai servizi comunali di nido d'infanzia Fresu, pre/post scuola, attività integrative, assistenza educativa al pasto, aiuto compiti, trasporto e centri estivi.

Il servizio di refezione scolastica delle scuole di seguito indicate è gestito dalla società Solaris s.r.l. che provvederà ad addebitare ai genitori degli iscritti la quota mensile prevista dal sistema tariffario vigente:

  • scuole dell'infanzia Rodari, Don Milani e Gnudi

  • scuole primarie Ciari, Minghetti e Gnudi

  • scuola secondaria di primo grado Panzacchi

    I servizi nido e post scuola per gli iscritti al nido d'infanzia La Culla e il servizio di refezione scolastica per gli iscritti alla scuola dell'infanzia Il Girotondo sono gestiti dal Consorzio Karabak 7 che provvederà ad addebitare agli iscritti la quota prevista dal sistema tariffario vigente.

Annualmente è possibile richiedere la riduzione tariffaria in base al valore ISEE per i seguenti servizi comunali: nido d'infanzia, refezione scolastica, pre/post scuola, attività integrative, aiuto compiti, assistenza educativa al pasto e trasporto scolastico. Tale domanda va presentata secondo le modalità e i tempi indicati nel bando di iscrizione ai servizi scolastici e presentazione delle richiesta di riduzione tariffaria in base al valore ISEE pubblicato annualmente sul sito internet del Comune indicativamente nei mesi giugno/agosto. Nel sistema tariffario verranno indicate annualmente le soglie massime di valore ISEE sopra le quali non verranno applicate riduzioni tariffarie.

ll Comune di Ozzano dell'Emilia aderisce al nodo nazionale dei pagamenti denominato PagoPA.

PagoPA è un sistema di pagamento elettronico che prevede l'opportunità, per l'utente che usufruisce di un servizio, di scegliere la banca o l'istituto di pagamento (definiti come "Prestatore dei Servizi di Pagamento" - PSP), tra quelli che si sono accreditati a livello nazionale, con cui effettuare la transazione.
Con questo sistema, per garantire una maggiore trasparenza, l'utente non è più obbligato a effettuare il pagamento con l'istituto bancario selezionato dall'Ente, ma può valutare le condizioni offerte da una pluralità di PSP accreditati su PagoPA e scegliere quello che ritiene più conveniente.

Come stabilito dalla legge in materia di pagamenti elettronici (Codice dell'Amministrazione Digitale) anche il Comune di Ozzano dell'Emilia aderisce alla piattaforma del Nodo Nazionale dei Pagamenti AGID - PAGO PA ed accetta i pagamenti effettuati in forma elettronica e/o online.

Tramite questo sistema l'utente che ha ricevuto un avviso di pagamento recante il logo del PAGO PA, contenente uno specifico codice denominato IUV (Identificativo Unico Versamento), può pagarlo scegliendo tra diverse modalità, sia online (collegandosi al sito: PORTALE PAGAMENTI PAGOPA), sia direttamente presso i Prestatori dei Servizi di Pagamento aderenti all'iniziativa, il cui elenco è disponibile sul sito: www.agid.gov.it/agenda-digitale/pubblica-amministrazione/pagamenti-elettronici/psp-aderenti-elenco.

Al momento questo sistema di pagamento può essere utilizzato solamente per i pagamenti relativi ai seguenti servizi:

  • Asilo Nido
  • Pre Post scuola
  • Trasporto scolastico
  • Attività integrative
  • Aiuto compiti
  • Assistenza educativa al pasto

ma saranno gradualmente aumentati i servizi comunali i cui pagamenti potranno avvenire con questa nuova modalità.