OZZANO: UN RIENTRO IN CLASSE IN SICUREZZA

L'Amministrazione Comunale e l'Istituto comprensivo hanno lavorato in sinergia per consentire un rientro in classe in sicurezza e con tutti i servizi attivati
OZZANO: UN RIENTRO IN CLASSE IN SICUREZZA

OZZANO: UN RIENTRO IN CLASSE IN SICUREZZA

A due settimane dalla ripresa effettiva della scuola, tenendo conto anche della sospensione elettorale, giungono alla Dirigenza dell'Istituto comprensivo e all’Amministrazione Comunale notizie di dibattiti social sulla presunta mancanza di lezioni per alcuni alunni della scuola secondaria. 

Per fare chiarezza su questo punto l'Amministrazione Comunale, di concerto con l'Istituto Scolastico Comprensivo di Ozzano, hanno stilato il seguente comunciato stampa congiunto

In allegato il testo in formato pdf.

 

 

Comune di Ozzano dell’Emilia (Citta' Metropolitana di Bologna) Il Sindaco Istituto Comprensivo Il Dirigente scolastico
COMUNICATO  STAMPA
OZZANO: UN RIENTRO IN CLASSE IN SICUREZZA L'Amministrazione comunale e l'Istituto comprensivo hanno lavorato in sinergia per consentire un rientro in classe in sicurezza e con tutti i servizi attivati
A due settimane dalla ripresa effettiva della scuola, tenendo conto anche della sospensione elettorale, giungono alla Dirigenza dell'Istituto comprensivo e all’Amministrazione Comunale notizie di dibattiti social sulla presunta mancanza di lezioni per alcuni alunni della scuola secondaria. “Sia io che il Dirigente scolastico Prof. Luca Prono, ci dice il Sindaco Lelli, siamo molto dispiaciuti di questo “chiacchiericcio” via social e questo in particolare, alla luce del grande lavoro che e' stato svolto in estate sia dal personale della scuola che dal personale del Comune, nello specifico dai nostri tecnici, dagli operai e da tutto il personale dell'ufficio scuola, per organizzare i plessi scolastici e renderli tali da accogliere in sicurezza gli alunni. Nel contempo e con la stessa dedizione, il personale scolastico ha lavorato all'organizzazione della didattica tenuto conto e nel pieno rispetto delle direttive governative in materia scolastica”.   “Ci sentiamo di sottolineare, interviene il Dirigente Scolastico prof. Prono, il clima davvero positivo, di grande collaborazione e responsabilità rispetto alle nuove norme di comportamento sia da parte degli alunni che del personale scolastico. Si rileva, inoltre, il grande impegno profuso da parte del personale docente e ATA per organizzare e mantenere un orario completo in tutti gli ordini dell’Istituto per coinvolgere tutti gli alunni, anche a fronte di un organico pesantemente incompleto. Si stanno sperimentando anche soluzioni didattiche nuove, come la lezione all'aperto, per permettere di tenere unito al completo il gruppo classe. Questo punto è particolarmente importante in questa fase di avvio e sperimentazione di nuove modalità di socializzazione per acquisire nuove regole anche alla luce del periodo di chiusura delle attività in presenza.” 
“Le nomine dell'Ufficio Scolastico per il personale docente, calendario sul quale le singole scuole non hanno ovviamente potere organizzativo, ci tiene a ribadire il Dirigente scolastico, si avviano alla fase conclusiva. Dopo questa fase sarà possibile, per le singole scuole, chiamare l'organico aggiuntivo che ci permetterà di utilizzare i locali della parrocchia. Nel mentre, sfruttando tutti gli spazi dell’Istituto, sono stati creati gruppi di alunni che, a rotazione, sperimentano modalità di didattica digitale integrata con le relative procedure tecniche. Scuola e Amministrazione comunale sono continuo contatto e la scuola ha già provveduto ad attivare contratti ad hoc con la cooperativa Dolce proprio per garantire maggiormente gli alunni disabili in assenza di una parte 
Via della Repubblica 10 - C.A.P. 40064 – Segreteria del Sindaco 051791310 - fax 051797951 internet: http://www.comune.ozzano.bo.it e-mail sindaco@comune.ozzano.bo.it C.F. 00573110376 – P.IVA 00516181203
Comune di Ozzano dell’Emilia (Citta' Metropolitana di Bologna) Il Sindaco Istituto Comprensivo Il Dirigente scolastico
consistente dell'organico di sostegno”.
“Il fatto di essere riusciti ad attivare anche tutti i servizi a corredo della scuola, quali pre e post scuola, trasporto scolastico e attività integrative, sottolinea il Sindaco Lelli, è la riprova del grande lavoro svolto in estate da Comune e Istituto comprensivo e della collaborazione e disponibilità offerta dal personale coinvolto. A volte questi risultati si danno per scontati, ma non lo sono affatto, tanto che in molte scuole della nostra provincia l'anno scolastico è ripartito con orari ridotti, giorni alterni di lezione e senza i servizi a supporto. Ad Ozzano ci si è riusciti, così come siamo riusciti, non senza difficoltà e trovando con fatica soluzioni alternative, a far partire le attività integrative il 28 settembre scorso e a dare una risposta positiva a tutti i residenti che avevano richiesto il servizio di trasporto scolastico (lavorando per cambiare percorso e mezzi, soluzione anche questa di non  facile attuazione e non scontata). 
Concludo, dice Lelli, ringraziando, per il grande lavoro svolto, il personale dell'ufficio scuola e delle cooperative che gestiscono i servizi educativi per la prima infanzia (nido e materna). Grazie all'impegno, disponibilità e responsabilità dimostrata da tutti loro, siamo riusciti ad azzerare la lista d'attesa dei residenti sia per il nido che per la materna. In un anno come questo, segnato e martoriato dalla pandemia COVID, i risultati che siamo riusciti ad ottenere vanno oltre le aspettative e spero vivamente che i genitori capiscano gli sforzi fatti e che per il futuro, se vi saranno dei momenti di difficoltà, siano collaborativi e propositivi nel cercare di risolverle insieme e non solamente critici.

 

Data dell'articolo: 

5 Ottobre 2020