La ex Castelli in vendita

Il Fondo immobiliare “Diaphora1”, proprietario dell'area, intende vendere, a corpo, al miglior offerente. Il valore complessivo a base d'asta è di € 8.087.000. Scadenza 15 gennaio 2019 ore 12:00.
Foto area del comparto ex Castelli, messo in vendita a seguito del fallimento

Il Fondo immobiliare chiuso riservato denominato “Diaphora1” intende vendere, a corpo, al miglior offerente gli immobili di sua proprietà di seguito descritti, nello stato di fatto e diritto in cui si trovano: Complesso immobiliare costituito da terreni aventi destinazione agricola e/o commerciale/direzionale per complessivi mq. 150.097 di superficie catastale [di cui 56.232 m2 accatastati al Catasto Terreni e 93.865 m2 accatastati al Catasto Fabbricati]; da un fabbricato 'direzionale', ubicato all'interno dell'area commerciale/direzionale ed edificato per complessivi quattro piani fuori terra, oltre ad un piano seminterrato; da un fabbricato ad uso scolastico, edificato su di un unico piano fuori terra, con annesso piccolo fabbricato di servizio (centrale termica), ubicato all'interno di un'area ad uso agricolo.

Il prezzo base della procedura di vendita è fissato in €.8.087.000,00 oltre imposte come per legge.

La vendita avrà luogo secondo il regolamento di vendita reperibile sul sito Internet www.liquidagest.it - doc. n. 760, ove è possibile reperire ulteriori informazioni nonché la documentazione tecnica e quanto necessario e/o opportuno per formulare l'offerta di acquisto.

Le offerte andranno presentate entro le ore 12:00 del 15 gennaio 2019 presso l’ufficio secondario del Notaio Vincenzo Palmieri in Ravenna, Viale della Lirica n. 61, con le modalità riportate nel regolamento di vendita. L'apertura delle buste e l'eventuale gara tra più offerenti avrà luogo avanti a detto Notaio il giorno 16 gennaio 2019, alle ore 15:00.

Per informazioni scrivere a: diaphora1@liquidagest.it

Data dell'articolo: 

5 Dicembre 2018