Dalla Regione Emilia-Romagna 48 milioni di euro per i 10 bandi di agricoltura sostenibile

all'interno del Programma di sviluppo rurale 2014-2020

Il pacchetto di 10 bandi complessivi in campo ambientale che prevedono l'adesione a diversi tipi di operazione a partire dal 1 gennaio 2018 è stato approvato con delibera della Giunta regionale n. 2042 del 13 dicembre 2017. I 48 milioni di euro stanziati dal nuovo Psr 2014-2020, a copertura delle spese fino al 2020 compreso, prevedono interventi che si prolungheranno per 5, 10 o 20 anni a seconda del tipo di operazione.

Le domande potranno essere presentate fino al 31 gennaio 2018

Per ogni altra informazione di dettaglio visita il sito

Il Programma di sviluppo rurale (Psr) è lo strumento di governo dello sviluppo del sistema agroalimentare dell'Emilia-Romagna elaborato dalla Regione Emilia-Romagna ed approvato con decisione della Commissione Europea n. 3530 del 26 maggio 2015.

Tutti gli approfondimenti sul Programma di sviluppo rurale 2014-2020