Il Comune

Vivere la città

Guida ai servizi

Cittadini

Imprese

Agenda appuntamenti

Accade in...


Siete qui:


Lavori alla scuola "Rodari": anno scolastico diviso per le tre sezioni di materna comunale

Rodari1

La campanella d'inizio anno suona presto per le tre sezioni di materna comunale della scuola "G.Rodari" di Ozzano. Solitamente il rientro avviene il primo lunedì di settembre e così è stato, questa mattina, per le tre sezioni dei 3, 4 e 5 anni. Con una novità però...

"La materna comunale di Via Galvani, infatti, quest'anno non ha riaperto i cancelli - afferma il Sindaco Lelli. Si tratta di un edificio realizzato negli anni '70 sul quale, in questi anni, siamo intervenuti con dei lavori di manutenzione ed adeguamento normativo, ma che ormai necessitava di un più ampio intervento di consolidamento e rafforzamento strutturale. Si tratta di un intervento complesso che richiederà parecchi mesi di lavorazione. Al momento i nostri tecnici sono già al lavoro per l'approvazione del progetto e per l'avvio della gara di appalto per l'aggiudicazione dei lavori - continua il Sindaco - e la riapertura della comunale "Rodari" è prevista per l'inizio del prossimo anno scolastico.  

Già dalla fine dello scorso anno, le famiglie sono state informate di questo progetto ed hanno avuto garantito il massimo impegno, da parte dell'Amministrazione comunale, a trovare una soluzione idonea e percorribile per il collocamento delle tre sezioni di materna garantendo, nel contempo, la data di inizio anno nel primo lunedì di settembre. 

"Con non poca fatica, afferma Lelli, ci siamo riusciti e questa mattina sono passato personalmente ad augurare un buon rientro alla sezione dei bambini di 5 anni collocata presso il Centro Famiglie "L'Abbraccio" di via Maltoni a fianco del Comune e lo stesso farò, nei prossimi giorni, per le altre due sezioni, quella dei bambini di tre anni che quest'anno lo trascorreranno presso i locali del nido d'infanzia "A.Fresu" e quella dei bambini di 4 anni che ha trovato collocazione presso i locali della scuola dell'infanzia paritaria "Cavalier Foresti"  in località Maggio. Per questa sezione, che è l'unica che non siamo riusciti a tenere nel Capoluogo - prosegue il Sindaco - abbiamo deciso di concedere, alle famiglie che dovessero averne bisogno, il servizio gratuito di trasporto scolastico proprio per andare incontro il più possibile ai genitori e rendere il disagio il minore possibile.Devo dire che già dai primi incontri abbiamo trovato molta comprensione da parte delle famiglie coinvolte che ringrazio per l'apertura e la disponibilità dimostrate - conclude Lelli - così come ringrazio per la pazienza, la professionalità ed il grande contributo dato le insegnanti delle tre sezioni,  l'ufficio scuola comunale e la Cooperativa SeaCoop che gestisce le sezioni di materna comunale. Grazie anche al Consorzio Karabak 7, alla Congregazione delle Suore Francescane di Maggio e alla Cooperativa Educare e Crescere per averci concesso  la disponibilità, per questo anno scolastico, dei locali per le due sezioni di materna."