Ricicla! Da cosa nasce cosa

 

In questa sezione vorremmo dare qualche indicazione per differenziare in modo corretto i rifiuti.

Molto spesso ciò che gettiamo con troppa disinvoltura nel cassonetto grigio dell’indifferenziato non è spazzatura, ma materiale. Si tratta di uno spreco di risorse e di energia che non possiamo più permetterci.

 

Per sensibilizzare i cittadini di Castenaso, Ozzano Emilia e San Lazzaro di Savena a differenziare di più e meglio i rifiuti – attualmente le percentuali di raccolta differenziata sono attorno al 45% – parte una nuova campagna di comunicazione.

La campagna di informazione e sensibilizzazione “RICICLA – da cosa nasce cosa” ha per simbolo un segno che richiama l'infinito. La vita di vetro, carta, alluminio e plastica infatti non si esaurisce al primo impiego: è possibile riutilizzare questi materiali innumerevoli volte.

“RICICLA – da cosa nasce cosa” si avvale di strumenti tradizionali (locandine, pieghevoli informativi, incontri pubblici con esperti) e di nuove forme di comunicazione al fine di sollecitare l’attenzione dei cittadini, il loro amor proprio e quello per la loro comunità, impegnandosi a migliorare il livello e la qualità della raccolta differenziata.

     

    Vi chiediamo di prestare attenzione ai piccoli gesti quotidiani, dalla scelta di prodotti con poco imballaggio quando si fa la spesa al corretto conferimento della spazzatura. Differenziare correttamente è un’assunzione di responsabilità che consente di trasformare i rifiuti in materie prime e seconde, permette una riduzione dell’inquinamento atmosferico e contribuisce ad un mondo più pulito.

     

    Nel corso della campagna saranno coinvolte scuole e associazioni, piccoli e grandi esercizi commerciali, perché la migliore campagna pubblicitaria è quella del passaparola. Quella in cui chi conosciamo, stimiamo, amiamo, ci chiede di fare qualcosa per sé e per tutti, “un piccolo cambiamento che può fare una grande differenza” per essere, come vogliamo essere, una “comunità con la coscienza pulita”.