Certificazioni varie di carattere edilizio extracomunitari

 

Il Certificato di attestazione parametri alloggio per cittadini extracomunitari è disciplinato dalla seguente normativa: Delibera di Giunta Comunale n° 160 del 14/12/2005 - L. 94/2009 con particolare riferimento all'art. 29 comma 3

Modalità di presentazione

La richiesta di rilascio del certificato attestante che l'alloggio rientra nei requisiti e nei parametri minimi fissati dalla Delibera di Giunta Comunale n° 160 del 14/12/2005 è presentata al Servizio Assetto del Territorio, utilizzando la modulistica predisposta dall'Ente, per le seguenti procedure:

- permesso di soggiorno e suo rinnovo

- ricongiungimento familiare

- carta di soggiorno

- motivi di lavoro

- richiesta certificato per famigliare minorenne

I termini per l'emissione dei certificati è fissato in 60 giorni dalla data del protocollo della domanda.

Il modello di cui sopra è completo degli allegati, in particolare:

ALLEGATO A.0 - Da compilare a cura del proprietario dell'alloggio nel caso in cui il periodo di validità indicato all'interno del contratto di affitto sia già scaduto ed abbia subito un tacito rinnovo.

ALLEGATO A - Da compilare a cura del/dei titolare/i dell'alloggio (affittuari o proprietari) nel caso di permanenza del richiedente in qualità di ospite

ALLEGATO B - Da compilare a cura del datore di lavoro nel caso di alloggio messo a disposizione dallo stesso

ALLEGATO C - Da compilare a cura del familiare che chiede il certificato per la persona minorenne

Si ricorda che, come previsto dalla deliberazone della Giunta Comunale nr. 59 del 30/6/2010, oltre al regolamento approvato dal Consiglio Comunale con deliberazione nr. 21 del 25/3/2010 i termini per l'emissione dei certificati è fissato in 60 giorni dalla data del protocollo della domanda, pertanto in caso di urgenze è necessario presentare detta domanda tempestivamente.

 

 

Specifiche sulla documentazione

Viste le modifiche introdotte dalla L. 94/2009 con particolare riferimento all'art. 29 comma 3, in data 10/11/2009 Prot. 0037577 sono state definite per il Comune di Ozzano le nuove norme per la verifica dell'idoneità degli alloggi nei casi di richiesta di certificazione ai fini del ricongiungimento familiare.

La modifica introdotta prevede che, solo nei casi di ricongiungimento familiare, lo straniero sia tenuto a dimostrare la disponibilità "di un alloggio conforme ai requisiti igienico-sanitari, nonché di idoneità abitativa, accertati dai competenti uffici comunali".

Note: 

Informazioni dell'ufficio Servizio Assetto del Territorio

Orario Invernale:

lunedì ore 15.30-18.00; martedì ore 8.30-12.30; sabato ore 8.30-12.00

mercoledì, giovedì, venerdì: CHIUSO

Orario Estivo (mesi Luglio e Agosto)
lunedì 8.30-12.30; martedì e giovedì dalle ore  10.30-13.30

mercoledì, venerdì, sabato: CHIUSO

Indirizzo: Via della Repubblica n. 10

Città: 40064 Ozzano dell'Emilia (BO)

E-mail: edilizia_privata@comune.ozzano.bo.it 

PEC: comune.ozzano@cert.provincia.bo.it 

 

Responsabile del procedimento: Geom. Maura Tassinari

Telefono: 051 791356

E-mail: urbanistica@comune.ozzano.bo.it

Sostituto in caso di inerzia: Responsabile Settore Gestione del Territorio Francesca Gozzi

E-mail: francesca.gozzi@comune.ozzano.bo.it

 

Altre specifiche o informazioni

Per informazioni tecniche contattare il  Servizio Assetto del Territorio

Contribuzione a carico del richiedente:

diritti di segreteria (da versarsi al deposito della richiesta)